foto profilo_Enrica

Geologa Senior

Esperienze professionali

M. Enrica è membro di IntGeoMod dal gennaio 2013 ed è responsabile del settore Formazione

  • 2012: tutor d’aula per il corso di alta formazione in geoscienze IPGC3 (Integrated Petroleum Geology Course) presso l’Università di Perugia

  • 2004-2011: Responsabile navigazione e strumentazioni di laboratorio per acquisizione di dati sismici,rilievi geomorfologici e carotaggi in 4 campagne oceanografiche nel Mediterraneo e in Oceano Atlantico per conto di Università di Napoli e CNR (IAMC).

  • 2008-2010: Organizzatrice e responsabile di 2 campagne di  acquisizione dati EGPS in Molise, Puglia, Campania, Calabria, Basilicata, Sicilia e Sardegna per ricerca scientifica

Principali progetti

  • 2012: assegnista di ricerca presso l’Università di Perugia nel progetto: “Ricostruzioni geologiche di sottosuolo finalizzate alla esplorazione e produzione di risorse energetiche”

  • 2011: Stage ISPRA di formazione ambientale in “Modelling 3D di strutture in aree marine (Mar Jonio)”.
  • 2008: Inserimento al PRIN 2008 (Programmi di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale)
  • 2007-2009: Inserimento ai Progetti Dipartimento Protezione Civile-INGV, Progetto S1: Unità di Ricerca 3.0.4: Tassi di deformazione crostale verticale regionale e locale olocenica e di lungo termine e implicazioni per le strutture sismogenetiche in alcuni settori costieri dell’Arco Calabro (DEF-OLOCAL).

Contatti

  • Telefono: +39 075 46749
  • Cell: +39 338 7342698
  • Fax: +39 075 46749
  • E-mail:

Aree di competenza

  • Analisi morfostrutturale
  • Analisi di stress e strain in ambienti di tettonica attiva
  • acquisizione, interpretazione e modeling 3D e 4D di dati sismici e geodetici
  • Uso di software di modellazione geologica

Formazione

  • 2012-2013 – postdoc e tutoraggio d’aula presso l’Università degli Studi di Perugia
  • 2010-2011 – stage presso ISPRA – Roma.
  • 2007-2010 – Phd presso l’Università degli Studi “Federico II” di Napoli
  • 2000-2006: Laurea presso l’Università degli Studi “Federico II” di Napoli