Int.Geo.Mod realizza progetti, eventi ed escursioni volti a promuovere e valorizzare  il patrimonio geoturistico regionale e nazionale.

Il personale di Int.geo.mod è, inoltre, a disposizione per guidare turisti italiani e stranieri lungo i percorsi di maggiore valenza geologica e ambientale del territorio umbro e nazionale.

Int.geo.mod  è attualmente impegnata in due progetti:

1) Parco geologico della Valnerina e Centro Studi Geologico in collaborazione con il Consorzio BIM di Cascia e finanziato da quest’ultimo e dalla Regione Umbria con fondi comunitari.

Il Geopatrimonio del Parco geologico della Valnerina è costituito da siti geologici/geomorfologici e da siti culturali ed architettonici legati alla geologia e geografia appenninica (eremi, abbazie, neviere): i 18 Geositi disposti lungo 10 percorsi tematici aiutano a raccontare e comprendere i fenomeni e i processi geologici di questo territorio la cui storia evolutiva, iniziata 200 Milioni di anni fa, ci restituisce oggi un paesaggio naturalistico meraviglioso ed una occasione unica di divertimento e di crescita culturale.
Il CSG è una struttura presente all’interno del Parco Geologico della Valnerina e si trova a 1000 metri di quota all’interno della struttura CEA “Il Sentiero” di Poggiodomo. Posizionato strategicamente rispetto alla fitta rete sentieristica dell’area, è il punto di partenza ideale per passeggiate ed escursioni dedicate all’osservazione delle rocce affioranti dell’Appennino. Le attività offerte dal CEA/CSG sono: laboratorio didattico scientifico naturalistico; campi studio di rilevamento geologico; turismo escursionistico per singoli e gruppi organizzati; corsi di formazione nell’ambito delle geoscienze ed ambientali; eventi di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale, ambientale ed enogastronomico della Valnerina; esperienze di volontariato in campo ambientale; accoglienza per turisti/escursionisti in cerca di quiete e vita a contatto con la natura.

2) Il sistema geoturistico della Valnerina: promozione e valorizzazione con il supporto della rete di imprese ONE e cofinanziato dal P.S.R. per l’Umbria 2007/2013 MIS. 3.1.3.

Obiettivi del progetto: promuovere e rendere pienamente fruibili siti e percorsi geoturistici ed ambientali presenti in Valnerina, valorizzare e mettere insieme programmi di fruizione geoturistica del territorio e comunicarli in modo integrato, semplice e diretto ai potenziali utenti; rendere fortemente attrattiva un’area di notevole valenza ambientale e culturale come quella della Valnerina.

Sono stati accuratamente studiati e selezionati geositipercorsi sentieristicipunti di interesse e sono stati individuati servizi turistici e strutture ricettive. L’analisi dei geositi e le informazioni raccolte sono confluite in prodotti digitali e cartacei quali la Carta Geoturistica (sono indicati nella carta i percorsi oltre ad una rappresentazione dei più rilevanti aspetti geomorfologici e ambientali), la Brochure informativa  dei Percorsi Geoturistici (contiene in maniera sintetica la descrizione dei percorsi e le informazioni relative alle strutture e ai servizi strettamente collegati ai geositi), una  app gratuita scaricabile su dispositivo mobile che guida il turista all’interno dei percorsi, un e-book descrittivo e fotografico dei siti

Sono stati inoltre realizzati eventi e convegni con escursioni geoturistiche guidate mirati a promuovere le aree di maggiore valenza ambientale e geologica.

Panoramica_PIAN DELLE MELETTE

SCARICA L’APPLICAZIONE SCARICA L’ E-BOOK

P.S. L’applicazione “GEOITINERARI IN VALNERINA” è attualmente scaricabile in version BETA, sarà prossimamente disponibile presso il Play Store.

Chi volesse scaricare ed installare la versione BETA dell’applicazione dovrà abilitare le Sorgeti Sconosciute sul pannello Impostazioni -> Sicurezza del proprio dispositivo Android e poi cliccare il bottone SCARICA l’APPLICAZIONE presente in questa pagina.