IGM è ideatore e progettista di prototipi tecnologici funzionali al monitoraggio ambientale e di applicazioni per la valorizzazione del territorio e la formazione/divulgazione ambientale.

IGM in collaborazioone con Siralab Robotics srl ha realizzato un prototipo di drone marino (Unmanned Surface Vessel).

HYDROMETRA è un drone marino USV di piccole dimensioni e basso pescaggio, creato per l’esecuzione di rilievi sonici e morfobatimetrici in aree marine e lacustri con ridottissime profondità, normalmente non raggiungibili da mezzi convenzionali. Il drone ha un sistema di navigazione autonomo con percorsi preordinati ed un software di gestione della navigazione che permette di correggere la rotta e mantenere il punto nave anche in condizioni di vento e moto ondoso, grazie anche al sistema di propulsione differenziale a doppia elica. L’equipaggiamento standard a bordo prevede un Single Beam (SBES), un Side Scan Sonar (SSS) con tecnologia CHIRP e sistema di rilevamento ECHO e DOWNVISION. A questo si aggiungono telecamere subacquee IR e di superficie.

I numerosi campi applicativi di Hydrometra spaziano tra archeologia, geologia tecnica, biologia, oceanografia, botanica e ittiologia:

hydrometra-Mappe e Sezioni Soniche del fondale;

-Sezioni Echo, che permettono di valutare la natura del fondale;

-Realizzazione di mappe 3d del fondale;

-Realizzazione mappe delle biocenosi (benthos sessile e necton);

-Mappatura della presenza di relitti, manufatti ed evidenze archeologiche;

-Monitoraggi ambientali;

-Mappa termica della superficie del bacino;

-Analisi periodica degli interramenti (bacini idrici interni, porti, sbarramenti);

-Verifica della navigabilità (canali, fiumi navigabili, porti);

-Valutazione e monitoraggio strutturale di grandi infrastrutture presso l’interfaccia acqua-aria (dighe, piattaforme, strutture semisommerse);

-Realizzazione di reportage.